News

L’entrata in vigore del decreto Salvini non solo cambia i connotati della disciplina dell’immigrazione, ma tocca vari profili legati al tema della sicurezza pubblica; interventi...
A quasi un anno dall’entrata in vigore della legge n. 161/2017 di modifica al Codice antimafia, il decreto legge 4 ottobre 2018, n. 113 (decreto sicurezza) introduce rilevanti novità...
Il Governo pare trattare il fenomeno migratorio da un’ottica quasi esclusivamente securitaria, disciplinandolo insieme a mafia e terrorismo e, con le parole di Giovanni Maria Flick, applicando ai migranti «un’etichetta di sospetto e di qualificazione negativa a priori»...
Senza l’autorizzazione del Garante della privacy è vietato raccogliere le impronte della mano dei dipendenti, attraverso un badge per vedere se sono presenti. Ora lo sa una Srl,...
Due settimane fa la Corte dei conti ha commissariato di fatto il Comune di Napoli. Ha bloccato tutte le spese non obbligatorie, e avviato il meccanismo che per legge dà 60 giorni per tentare evitare il dissesto. Lo stesso ultimatum era arrivato a fine luglio a Catania. Ma niente paura. Il Milleproroghe si è preoccupato al Senato di salvare Napoli, e poi alla Camera si è ricordato di Catania. Ma come sempre, questi interventi salvano i sindaci e non i conti. Da anni la finanza pubblica non ha soldi da offrire agli enti locali in perenne crisi. La strada allora è quella del rinvio....
Chi si ricorda dello scandalo immobiliare che ha visto coinvolta nel 2011 la Cassa di previdenza degli psicologi? Il fatto fece scalpore perché il senatore Pdl Riccardo Conti acquistò...
Il Mef apre all'abbassamento delle penalità per garantire proporzionalità con la violazione ma mette in guardia sull'esonero dalla punibilità...
La richiesta di ampliamento della villa unifamiliare vicino al mare a Palau viene bocciata ma il Tar, su ricorso del proprietario, annulla gli atti perché, tra le altre cose, le...
Il giudice non può aumentare l’assegno di mantenimento in favore del figlio basandosi solo sulla notevole disponibilità economica del padre, senza guardare alle reali esigenze del...
Non si può dire che Giovanni Castellucci rischi seriamente di non poter più essere amministratore delegato di Autostrade per l’Italia e Atlantia, se effettivamente verrà condannato per...